Archivi per la categoria ‘Eventi Cesenatico’

Notte rosa a Cesenatico

Quest’anno la Notte Rosa a Cesenatico, che comincerà stasera 6 luglio, sarà un evento davvero emozionante. Il palco allestito in piazza Andrea Costa, sarà animato da grandi nomi della musica leggera italiana. Quest’anno saranno protagonisti della Notte Rosa a Cesenatico, I Nomadi, Emma, Pier Davide Carone, Sonorha, Irene Fornaciari, Antonino, Studio 3, Antonello Lo Coco, Lorenzo Visci e tanti altri artisti, che saranno presentati da Melita Toniolo e Enzo Ferrari. Al termine ci sarà l’esibizione di hip hop. Assolutamente imperdibile il grande spettacolo pirotecnico sull’arenile di piazza Costa a cura di Pyroemotion in collaborazione con la Cooperativa bagnini di Cesenatico.

Dalla e De Gregori

Dalla e De GregoriLucio Dalla e Francesco De Gregori si dimostrano inossidabili  e non risentono dell’usura del tempo. Sono stati i testimoni di una generazione, quella degli anni 70, di cui sono stati i rappresentanti indiscussi, con le loro canzoni hanno raccontato un epoca. A 31 anni esatti dal Tour Banana Republic avvenuto nel 1979, allora però c’era anche Ron con loro, Dalla e De Gregori, si ripropongono ancora portando nella piazze negli stadi e negli stadi italiani nella fattispecie quello di Cesenatico, la loro musica che negli anni 70, attirava tantisisme persone che si riconoscevano nel messaggio lanciato nelle loro canzoni.

Sabato 14, Dalla e De Gregori si sono esibiti allo stadio Moretti di Cesenatico, confermando così il legame con la Romagna, e in particolare con Cesenatico, cosa che accomuna tutti e due gli artisti. Dalla in maniera particolare, perchè per molto tempo ha avuto la sua barca a vela “Catarro”, ormeggiata al porto di Cesenatico, poi ha frequentato a lungo questa spiaggia. Dalla è un appassionato di mare, ama il mare Adriatico, è buon amico del noto sub riminese nonchè  ex presidente della Confcommercio di Rimini Stefano Venturini, sono apparsi insieme in diverse trasmissioini televisive, dice di amare il mare, ma fuori stagione, quando non c’è il casino che caratterizza la stagione estiva. E’ attratto, come dice lui stesso, dalla magia di questi luoghi. De Gregori invece, è stato ospite della rassegna teatrale Ribalta Marea, e ha fatto registrare il tutto esaurito al Teatro all’aperto con un grande concerto. Francesco De Gregori è stato un grande cantautore nella storia della musica leggera italiana, insomma ha lasciato il segno scrivendo canzoni bellissime che sono ancora  impresse nella mente e nel cuore di tante persone della nostra generazione.

La domanda che ci potremmo porre, per soddisfare la nostra curiosità intellettuale è la seguente: ha ancora un senso riproporre dopo 31 anni un tour che porta come titolo “Duemiladieci Work in progress”, in un panorama musicale dominato dai ragazzi che escono dalla trasmissione ”Amici” di Maria De Filippi e da X factor? La risposta è sì, perchè la muisca di spessore non morirà mai, non ha una scansione temporale predefinita, essa vivrà nel tempo.

La cuccagna e Garibaldi

Il rito del palio della Cuccagna a Cesenatico si è consumato anche quest’anno. L’evento si svolge in concomitanza, insieme ad altre manifestazioni, per ricordare la data del 2 agosto 1849, dove a Cesenatico accadde un fatto tra i più avvincenti di tutta la storia del Risorgimento: cioè l’imbarco di Garibaldi, accompagnato da Anita e da 200 seguaci, mentre erano inseguiti dagli austriaci, dopo la fuga di Garibaldi dalla Repubblica Romana.

Il palio di quest’anno è stato vinto dal rione Sala e nella fattispecie da Widmer Vincenzi, che per la seconda volta consecutiva, s i è confermato un vero maestro del settore, insomma ha dimostrato una particolare predilezione ad arrampicarsi su un palo di legno lungo 14 metri unto di grasso e per questo motivo, reso molto scivoloso.  Il palio della cuccagna è una sfida che coinvolge ogni anno i 9 rioni che compongono la città di Cesenatico.

“Beach Games” a Cesenatico

La Romagna e nella fattispecie la spiaggia di Cesenatico sono sempre all’ avanguardia per quanto riguarda i giochi che si praticano sulla spiaggia. Cesenatico ha inaugurato questa mattina la terza edizione dei Riviera beach games, le olimpiadi dei giochi di spiaggia, in programma sulla riviera romagnola, da oggi fino a domenica.

Si tratta di quattro giorni intensi di sport che si svolgeranno negli stabilimenti balneari e nelle spiagge e che coinvolgeranno centinaia di migliaia di turisti di persone fra turisti e sportivi in attività e sport prettamente di spiaggia, dove è più dell’agonismo conta il sano divertimento.

Gli sport che saranno praticati vanno dal beach volley al beach tennis, dal beach soccer al beach hockey, passando per le sfide di foot volley, frisbee, beach basket e tiro alla fune, arrivando alle gare in pedalò, a nuoto e a piedi. I tedofori della manifestazione saranno mister Alberto Zaccheroni, Alberto Tomba, Giuliano Razzoli e la pallavolista azzurra Veronica Angeloni.

Le “tende” di Tonino Guerra a Cesenatico

Le tende di Tonino Guerra a CesenaticoLa fantasia e la creatività di Tonino Guerra, artista, poeta , scrittore, sceneggiatore dei film di Federico Fellini, santarcangiolese di nascita che però vive a Pennabilli, messanero su bianco”, cioè su delle tele da spiaggia. “Poesie nel sole, i colori di Tonino Guerra“, è il titolo dell’edizione 2010 di tende al mare, l’originale mostra che si svolge nella spiaggia libera di Cesenatico centro, quel tratto di arenile alle spalle del Grand Hotel e del grattacielo, nel pieno centro della cittadina romagnola.

Assistiamo dunque a un felice connubio tutto romagnolo fra la fantasia di Tonino Guerra, e la tecnica delle tele stampate a mano della bottega artigiana delle tele di Riccardo Pascucci.

Questa manifestazione è legata da sempre ad un momento di beneficienza. Per la prima volta, quest’ anno le tende non saranno mese all’asta a fine stagione, ma sono già state battute nel primo giorno, nel corso di una manifestazione intensa come emozione e partecipata come pubblico, che ha visto la presenza di Tonino Guerra in persona. Il ricavato andrà alla consulta comunale per il volontariato di Cesenatico.

Le tende sono state realizzate con la tecnica della stampa romagnola su tela. I soggetti che sono stati raffigurati sono il frutto dell’immaginazione fervida e feconda di Tonino Guerra, che irride a ogni realismo di sorta, per rendere sempre vivo la magia del sogno e della fantasia. Conseguentemente a questa filosofia immaginifica e pittorica, Tonino Guerra vede un mondo animato da figure umane e animali mescolate a simboli geometrici, tutti coinvolti in un ricco e articolato cromatismo.

Gli operatori di spiaggia, i bagnini, offrono in questa direzione un aiuto importantissimo, in quanto, ogni giorno, sino alla fine di agosto, provvedono a issare le tende al mattino e ammainarle al tramonto.

Sagre
Search
Pagine
Recent Comments